Advertisement
Modifica forcelle SW 400 con olio WP Stampa E-mail
Scritto da Mox   
giovedì 12 aprile 2007
Le forcelle originali hanno il SAE10, ecco la modifica per sostituirlo con il il SAE15.

Come da programma ho fatto innoculare dell'olio SAE 15 per forcelle nel mio bel mezzo. (in sostituzione del precedente)

Analizzando le curve che erano state pubblicate da Motociclismo, riferite i test sulle sospensioni dei diversi scooteroni 400, avevvo infatti rilevato come quegli ondeggiamenti possibili nei curvoni ad alta velocità potessero essere indotti da una scarsa frenatura degli ammortizzatori.

Di serie lo scooter adotta un olio sae 10, che rende la forcella morbida e molto confortevole sul pavè cittadino, ma innesca dei repentini affondamenti della stessa nelle staccate più decise e provoca degli ondeggiamenti nella marcia ad alta velocità (150 km/h).

Al fine di non perdere il confort, ho quindi evitato di andare a spessorare le molle, lasciando così i primi 2 cm di escursione morbidi, ma ottenendo una maggiore consistenza innanzi ad affondamenti repentini e profondi.

Il risultato è davvero OTTIMO. Per quanto le modifiche alla ciclistica siano sempre valutabili in modo soggettivo, si tratta di un intervento che davvero consiglio a tutti per aumentare la sicurezza ed il paicere di guida.

Ora la forcella rasenta una sublime perfezione, riscontrandosi consistente nelle staccate, ferma ad elevate velocità e sempre confortevole anche sui minimi e ripetuti avvallamenti del pavè.

La quantita' di olio e' sempre la stessa come da manuale di officina, per ogni stelo è di 302 cc (+/- 2,5)

Il livello del liquido deve stare 97 mm sotto il tappo copristelo

Proprio nelle frenate si hanno i vantaggi migliori, l'assetto rimane assai più equilibrato, per non parlare di come vai bello tranquillo anche quando fai i curvoni a 160....

L'unica cosa che ho trovato ancora perfettebile è la fase di estensione. La comprensione è perfetta, ma l'estensione è ancora un po' troppo poco frenata.....

La forcella del 400 mi sembra che a molle sia finalmente ok. Solo la taratura della frenatura non è ottimale.

Semplicemente cambiando l'olio ci si avvicina alla perfezione (che rimane un concetto soggettivo). Volendo fare l'ultra pignolo ora trovo ncora un po' poco frenata l'estensione... ma con poco si sistema anche quella...

Il tutto con il vantaggio di una spesa irrisoria...

Suggerisco di incrementare la modifica attraverso l'aggiunta di 50CC d'olio per stelo, onde ottenere una maggiore resistenza agli eventuali fondocorsa.

ATTENZIONE!!!!!

Il manuale d'officina Honda riporta una foto molto ingannevole, in cui deve essere occorso anche il meccanico che mi aveva messo l'olio.... Infatti, dopo la prima sostituzione avevo la sensazione di una forcella anche spessorrata, visto che inspiegabilmente avevo un ritorno molto più brusco... Beh, "fatta a pezzetti" la forcella sabato :D, ho scoperto l'arcano.. <_< : la molla progressiva era montata al contrario! :angry:

Infatti il manuale Honda fa vedere la foto della mano del meccanico che estrae la molla dallo stelo, ma la molla è in posizione sbagliata!! :angry: :angry: :angry:

Fortunatamente prima di effettuare la modifica, considerato che erano 15 anni che non aprivo una forcella... :P , ho letto tutto... Beh, leggendo si scopre che la molla va montata con la sezione ravvicinata delle spire rivolta verso il basso. -_- Peccato che poi la foto la faccia vedere inserita nello stelo al contrario! <_< :blink: :wacko:

Riposizionata la molla e aggiunti 50 cc di olio, ora è uno spettaccolo!!! ^_^ ^_^ Non affonda in frenata, ma filtra tutto ed i ritorni sono progressivi! :D ;)

MOX

Come olio vi consiglio quello della WP

Stevenb

Ultimo aggiornamento ( venerdì 13 aprile 2007 )
 
< Prec.   Pros. >